Servizi avanzati di analisi cliniche, merceologiche, ambientali per privati, aziende, enti, istituzioni. Affidabili, innovativi, facilmente accessibili on-line e attraverso i centri prelievi.

Le principali esenzioni

Esenzioni generiche

Le seguenti categorie sono escluse dal pagamento del ticket sanitario:

  • Invalidi di guerra titolari di pensione diretta vitalizia
  • Grandi invalidi per servizio
  • Grandi invalidi sul lavoro
  • Invalidi civili al 100%
  • Pazienti con età inferiore ai quattordici anni senza limiti di reddito o superiore ai sessantacinque (65 anni e 1 giorno) con reddito familiare complessivo dell'anno precedente inferiore ai 38.500 euro
  • Pazienti con età superiore ai sessant'anni (60 e 1 giorno), disoccupati e loro familiari se il reddito familiare complessivo dell'anno precedente è inferiore agli 8.000 euro
  • Pazienti oncologici
  • Pazienti in attesa di trapianto d'organo (a trapianto avvenuto rientrano nelle esenzioni per patologia)
  • Pazienti esenti per patologia (limitatamente agli esami previsti per quella patologia)
  • Pazienti titolari di pensioni sociali
  • Pazienti inviati per accertare l'idoneità fisica per attività agonistica
  • Pazienti inviati nell'ambito di interventi e campagne di prevenzione collettiva (necessaria autorizzazione regionale)
  • Pazienti in procinto di adozioni

Esenzioni in gravidanza

In base all'avanzamento della gestazione sono esenti da pagamento del ticket alcuni esami specifici:

Entro la 13esima settimana
Ecografia ostetrica,esame urine,glucosio,
transaminasi,gammaGt,emocromo(Hb,GR,
GB,HCT,PLT,Ind.DERIV,FL), gruppo sangui-
gno AB0 e Rh(D),aspartato aminotransferasi (AST,GOT),alamina aminotransferasi(ALT,
GPT),virus rosolia (IgGnegative->entro 17°),toxoplasma (IgGnegative->ogni 30/40 gg),treponema pallidum(TPHA*)+treponema pallidum anticardiolipina(VDRL*),antieritrociti(Coombs indiretto),HbsAg,HCV,HIV,assetto emoglob.*se non preconcez. estese al partner

14°-18° settimana
Esame urine chimico-fisico-microscopico**, Triplotest se nell'impegnativa rilasciata da uno specialista (ginecologo o genetista) è attestato il rischio di Sindrome di Down, anticorpi toxoplasma (se IgG negative).
** in caso di batteriuria significativa esame colturale completo dell'urina (urinocultura) inclusa conta batterica, anticorpi toxoplasma (se IgG negative)

19°-23° settimana
Esame urine chimico-fisico-microscopico**, anticorpi toxoplasma (se IgG negative), ecografia ostetrica.
** in caso di batteriuria significativa esame colturale completo dell'urina (urinocultura) inclusa conta batterica, anticorpi toxoplasma (se IgG negative)

24°-27° settimana
Esame urine chimico-fisico-microscopico**, emocromo (Hb, GR, GB, HCT, PLT, Ind.DERIV., F.L.), ferritina ((P/S8SG)Er) in caso di riduzione del volume globulare medio, anticorpi toxoplasma (se IgG negative), ecografia ostetrica.
** in caso di batteriuria significativa esame colturale completo dell'urina (urinocultura) inclusa conta batterica, anticorpi toxoplasma (se IgG negative)

28°-32° settimana
Glucosio, esame urine chimico-fisico-microscopico**, anticorpi toxoplasma (se IgG negative).
** in caso di batteriuria significativa esame colturale completo dell'urina (urinocultura) inclusa conta batterica, anticorpi toxoplasma (se IgG negative)

33°-37° settimana
Esame urine chimico-fisico-microscopico**, virus epatite B (HBV) antigene HBsAg, anticorpi virus epatite C (HCV), emocromo (Hb, GR, GB, HCT, PLT, Ind.DERIV., F.L.), anticorpi toxoplasma (se IgG negative), anticorpi HIV 1-2 in caso di rischio anamnestico.
** in caso di batteriuria significativa esame colturale completo dell'urina (urinocultura) inclusa conta batterica, anticorpi toxoplasma (se IgG negative)

38°-40° settimana
Esame urine chimico-fisico-microscopico**, anticorpi toxoplasma (se IgG negative).
** in caso di batteriuria significativa esame colturale completo dell'urina (urinocultura) inclusa conta batterica, anticorpi toxoplasma (se IgG negative)

Dalla 41° settimana
Ecografia ostetrica su specifica richiesta dello specialista, cardiotocografia su specifica richiesta dello specialista (con monitoraggio fino al parto qualora ritenuto necessario).


Sono inoltre previste esenzioni per problemi particolari quali la gravidanza a rischio: vi rientrano tutti gli accertamenti necessari a valutarne l'evoluzione.